L’India firma il mutuo riconoscimento del certificato di vaccinazione Cowin con l’Italia

La questione è stata sollevata durante la Commissione mista India-Italia sulla cooperazione economica del 9 luglio 9

Durante un incontro di cooperazione economica tra i due paesi, l’India ha segnalato questioni come il riconoscimento reciproco del certificato di vaccinazione del governo, l’allentamento delle restrizioni di viaggio e la portabilità delle prestazioni di sicurezza sociale degli indiani che lavorano in Italia, ha affermato un comunicato ufficiale sabato.

Questi temi sono stati sollevati durante la Commissione Mista India-Italia per la Cooperazione Economica, che si è svolta quasi il 9 luglio. La sessione è stata presieduta dal Ministro del Commercio e dell’Industria Piyush Goyal e dal Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale Luigi de Mayo.

“La parte indiana ha sollevato questioni come il riconoscimento reciproco del certificato di vaccinazione del governo e l’apertura di restrizioni di viaggio, la longevità dei visti per affari e la portabilità delle prestazioni di sicurezza sociale per gli indiani che lavorano in Italia”, ha affermato il ministero del Commercio.

Le due parti hanno discusso del commercio e degli investimenti bilaterali e della cooperazione economica nei settori della trasformazione alimentare, tessile, della pelle, delle ferrovie, delle start-up e della promozione delle PMI.

La sessione di affari si è svolta alla presenza dei due ministri del governo concentrandosi sulla federazione dell’energia.

Durante l’incontro, tre aziende indiane – Indian Oil Corporation, Adani Solar e Renew Power e tre aziende italiane – Nell Green Power, Snum, Myr Technimund – hanno tenuto presentazioni incentrate su green economy, tecnologie pulite e sviluppo di applicazioni rinnovabili. Energia per sistemi energetici multipli basati su fasi.

READ  Miglior Coltello Per Sfilettare: le migliori scelte per ogni budget

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

Paperproject.it