Almeno 17 persone sono morte dopo il capovolgimento di un’imbarcazione diretta in Italia al largo di Tunisi

Almeno 17 persone sono morte al largo della costa tunisina nel tentativo di attraversare il Mediterraneo e altre centinaia potrebbero essere state salvate.

Immigrati La nave è affondata nell’incidente Sulla costa della Tunisia durante un viaggio per mare dalla Libia all’Italia. La Federazione internazionale delle società della Croce Rossa e della Mezzaluna Rossa ha dichiarato in un tweet giovedì che le navi della Guardia costiera hanno salvato più di 160 persone. L’Organizzazione umanitaria internazionale, comunemente nota come Croce Rossa, ha fornito cibo e assistenza medica ai sopravvissuti.

La tragedia è avvenuta mercoledì sera al largo della città tunisina sudorientale di Sorcis. Là 185 persone a bordo, ha dichiarato su Facebook l’Organizzazione internazionale per le migrazioni delle Nazioni Unite.

Il I passeggeri della nave Secondo l’Associated Press, questo include cittadini di Marocco, Egitto, Siria, Bangladesh e Costa d’Avorio. L’outlet ha affermato che più di 300 persone sono state salvate dalle guardie costiere libiche e tunisine.

La Libia è una destinazione comune per le persone che vogliono viaggiare illegalmente in Europa. Alcuni di coloro che intraprendono il viaggio pericoloso cercano migliori opportunità economiche in Europa, mentre altri lasciano le difficoltà ei conflitti nei propri paesi.

Viaggiare è spesso pericoloso. Almeno cinque persone sono state uccise in un naufragio al largo delle coste libiche a marzo. Si ritiene che più di 130 persone siano morte quando un gommone è affondato al largo delle coste libiche ad aprile.

La Guardia costiera libica continua a soccorrere le persone, ma anche le sue operazioni sono sotto esame. A luglio è stato diffuso un video che mostrava la marina che sparava colpi di avvertimento che mettevano in pericolo una barca di migranti.

READ  Miglior Piastra Sgancio Rapido: le migliori scelte per ogni budget

Il numero di persone che effettuano viaggi attraverso il Mediterraneo aumenterà in modo significativo entro il 2021. Ci sono circa 16.097 Tornato in Libia dal mare Finora quest’anno, l’Organizzazione internazionale per le migrazioni ha detto a luglio. L’organizzazione stima che entro il 2020 il numero sarà di 11.891.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

Paperproject.it